Social Media

Fai una donazione

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Nome e Cognome 
Indirizzo e-mail 
    

HOME SPECIAL HOME

A proposito dell'associazione

CONTATTI

Per info sui servizi, attività e consulenze

CORSI

I nostri corsi per professionisti, insegnanti, genitori

SOSTIENI L'ASSOCIAZIONE

Aiutaci a realizzare i nostri progetti

L'associazione PROGETTOAUTISMO FVG onlus conta circa 300 iscritti di cui 100 famiglie con un caro con autismo, Disturbi Pervasivi dello Sviluppo o Sindrome di Asperger dislocate su tutto il territorio della regione Friuli Venezia Giulia.

L'associazione è iscritta al Registro Generale delle Associazioni del Volontariato del F.V.G. dal 03.06.2008 al n.74 e si è formata per aiutare ed accompagnare nel loro difficile compito di educatori i genitori di questi ragazzi speciali. 

Da lì,  siamo cresciuti e diventati un punto di riferimento per coloro che vivono l’autismo nella nostra regione, realizzando il sogno più bello - aprire il centro diurno Home Special Home dove oggi abbiamo la nostra sede centrale. 

Il nostro obiettivo è un progetto di vita per le persone con autismo, perchè possano partecipare al meglio e il più possibile alla società, e vivere una vita più possibile piena, soddisfacente, e felice

 

 

 

 

 

 

logo

 

PROGETTOAUTISMO FVG ONLUS INAUGURA

GRUPPI APPARTAMENTO

per la residenzialità innovativa

accessibili a persone con autismo

 

Il sogno diventa realtà e con orgoglio Progettoautismo FVG onlusinaugura i GRUPPI APPARTAMENTO per la residenzialità innovativa accessibili a persone con autismo all’ultimo piano della sede “HOME SPECIAL HOME, una casa per l’autismo realizzati dopo un anno di grande impegno e lavoro da parte dei nostri meravigliosi volontari e con il contributo economico della Regione Friuli Venezia Giulia e di numerosi partner privati quali Fondazione Friuli, IKEA VILLESSE, CONFINDUSTRIA UDINE, ROTARY LIGNANO E CODROIPO, ROTARY CIVIDALE, CARREFOUR TAVAGNACCO.

 

In data 10 novembre 2018 alle ore 11.00 a Feletto Umberto (Udine) in via Perugiaavrà luogo la cerimonia dell’inaugurazione ufficiale con il taglio del nastro, la presentazione della struttura e la visita guidata dei locali ristrutturati..

 

 

Saranno presenti numerose autorità che porteranno il loro saluto quali Vincenzo Zoccano, Vice Ministro e Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Famiglia e Disabilità, le autorità della Regione Friuli Venezia Giulia,

 

le autorità locali, i rappresentanti di Confindustria, dell’Ottavo Reggimento Alpini e dell’Associazione Nazionale Alpini e i numerosi sostenitori che hanno sponsorizzato il progetto.

 

La cerimonia sarà allietata dalla presenza del gruppo musicale FOREVER MATS, seguirà buffet realizzato gratuitamente da Galli snc di Alessio e Sofia Galli e torta a cura di Micol Pisa di Mestoli e Padelle.

 

Il centro aprirà le porte per festeggiare il terzo importante traguardo raggiunto nel breve lasso di tempo di due anni: in data primo marzo 2016 vi è stata l’acquisizione dello stabile a cui è seguita la ristrutturazione del centro diurno (conclusasi il 31 maggio 2017) e la realizzazione dei box di abilitazione con finanziamento della Regione Friuli Venezia Giulia e della Soc. Coop Universiis inaugurata settembre 2017 e che si è concluso con la realizzazione dei gruppi appartamento il 6 giugno 2018.

 

Il Centro è una struttura polifunzionale, unica ed innovativa in regione, ha ricevuto il placet del CRIBA Centro Regionale di Informazione sulle Barriere Architettoniche del Friuli V. G. ed è adibito all’accoglienza semiresidenziale e residenziale di persone con autismo con i criteri dell’accessibilità for all.

 

All’interno della struttura di 2.700 mq e 5.000 mq di scoperto si inaugureranno:

ZONA ALLOGGIO al piano secondo di mq 600 circa

L’intera zona alloggio è stata finanziata dalla Regione Friuli Venezia Giulia ed arredata gratuitamente da IKEA VILLESSE.

 

 

DUE GRUPPI APPARTAMENTO dotati di n.8 camere singole per persone con autismo con annesso bagno e n.2 camere con annesso bagno per gli operatori, n.2 zone cucina-pranzo e salotto, locale lavanderia e stireria con bagno adiacente, n.2 magazzini;

 

 

GIARDINO PENSILE grande spazio verde “sicuro” per soggiorno estivo e aiuole con erbe officinali finanziato da FONDAZIONE FRIULI

 

MONOLOCALE ALLOGGIO FORESTERIA ad uso visitatori, tirocinanti e relatori dei corsi di formazione, dotato di bagno, due letti e angolo soggiorno;

 

ZONA ALLOGGIO al piano primo, lato sud, di mq 200 circa

 

ALLOGGIO CUSTODE dotato di n.2 camere, n.2 bagni e zona cucina-pranzo e salotto, locale magazzino ;

 

ALLOGGIO EMERGENZA dotato di n.1 camera singola per persona con autismo in emergenza con annesso bagno e n.1 camera con annesso bagno per operatore e una zona cucina-pranzo e salotto.

L’intera zona alloggio è stata finanziata dalla Regione Friuli Venezia Giulia ed arredata gratuitamente da IKEA VILLESSE.

 

 

ZONA CENTRO DIURNO al piano terra di mq 380 circa

 

ATELIER NOWAY laboratorio di 80 mq per la realizzazione di opere musive e grafico pittoriche con annesso bagno e zona spogliatoio;

 

GIARDINO D’INVERNO di mq 300 circa ad uso sportivo e ricreativo con spogliatoio, muro scalabile e zona basket.

 

ZONA GIARDINO al lato nord di mq 1.800 circa

Zona serra e orto accessibili a persone con autismo, zona conviviale e zona giochi per bambini.

HOME SPECIAL HOME è una realtà unica che ha caratteristiche innovative per ciò che riguarda spazi, allestimento dei locali, innovatività dei servizi rivolti a bambini ragazzi e adulti con autismo a basso medio e alto funzionamento e sindrome di Asperger.

La gestione economica in “sharing economy” ha come finalità quella di rendere fruibili i diritti delle persone con autismo che spesso rimangono solo sulla carta e renderli capacità effettive.

In HOME SPECIAL HOME si compartecipano le risorse private, quelle delle famiglie e del volontariato e quelle pubbliche di Comuni, Regione e Azienda Sanitaria e sistema della formazione e Università e Ricerca per abbattere i costi di gestione e per rendere possibile la fruizione di servizi altrimenti troppo onerosi da attivare con le sole risorse pubbliche ad un numero importante di persone con autismo. Attualmente presso il centro sono assistite oltre 60 persone: bambini, adolescenti ed adulti.

 

COS'E' L'AUTISMO

L'autismo è una condizione di disabilità che produce pesanti menomazioni nella relazione sociale reciproca (cfr. Lorna Wing), ciò comporta per la persona con autismo, fin dall’infanzia, una mancanza della naturale capacità di comunicare, associata all’incapacità di apprendere e riconoscere le regole dell’interazione sociale, la presenza di interessi e comportamenti ridotti e stereotipati, una scarsa autonomia e minima o assente capacità di prendere iniziative, un uso delle parole non in maniera comunicativa o addirittura l’assenza di linguaggio. In sostanza la persona autistica non riesce ad apprendere in maniera inconsapevole e naturale, attraverso quel processo incidentale, per il quale, tutti i bambini tipici imparano: semplicemente imitando, osservando, sperimentando e categorizzando.

News Flash

Presentazione Label Come- In con Vittorio Sgarbi

Nel'ambito del progetto Come in​ per l'accessibiltà museale - al quale partecipa anche PA FVG- il 7 settembre prossimo alle 16.30 presso il Salone del Parlamento a Udine, la Consulta regionale delle associazioni delle persone disabili del Friuli Venezia Giulia presenta la Label (etichetta) ideata all’interno del progetto. Si tratta di un marchio che permetterà di identificare i musei e le mostre accessibili a tutti.
Il critico d’arte Vittorio Sgarbi ha dimostrato grande interesse per il progetto e sarà ospite dell'evento. Ci sarà anche un intervento della nostra presidente Elena Bulfone, nella sua veste di rappresentante della Consulta Regionale e project manager dell'iniziativa. L'evento è in collaborazione con il Museo Archeologico di Udine​, un altro partner del progetto, che sarà rappresentato dalla Dottoressa Paola Visentini, Curatrice del Museo.

INVITO Come in Label 7 settembre 2019 page 0002sgarbi

 

JOVA BEACH PARTY - c'eravamo anche noi!

Un'emozione davvero unica quella che abbiamo provato nel consegnare le bottiglie dipinte dai nostri ragazzi al meraviglioso Lorenzo Jovanotti Cherubini in occasione del Jova Beach Party a Lignano il 28 agosto. 

Lorenzo ci ha accolti con abbracci e sorrisi e i nostri ragazzi sono rimasti entusiasti - un'esperienza che non dimenticheranno mai!

Vogliamo ringraziare Cristian e Violetta Specogna dell'Azienda Agricola Specogna per il continuo sostegno, vicinanza e amicizia, e Luca Tosolini della EPS Italia per avere reso possibile questo incontro.

E un grazie di cuore a Lorenzo per la sua disponibilità e il suo affetto!

 

 JOVA BEACH PARTY 28 08 2019 1JOVA BEACH PARTY 28 08 2019 3

Fuori dal Blu - I colori dell'autismo

A3 chiara 1A3 gabriele 1

In occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo, che si celebra il 2 aprile, quest’anno la nostra associazione ha scelto di non limitarsi ad una sola giornata, ma di proporre un denso programma di eventi a partire dal 30 marzo fino a quasi fine maggio, e che coinvolge partner importanti del nostro territorio.

Il motivo, come spiega la nostra Presidente Elena Bulfone, è che ‘Troppo spesso si parla di autismo solo nella giornata del 2 aprile: noi abbiamo organizzato due mesi di iniziative per sensibilizzare le persone e per testimoniare l'opera costante, continua e gratuita della nostra associazione per la diffusione di una nuova cultura sull'autismo e sulla sindrome di Asperger. Abbiamo pensato al titolo "FUORI DAL BLU!" per richiamare l'espressione inglese OUT OF THE BLUE che significa all'improvviso, inaspettatamente; espressione tante volte utilizzata per classificare i comportamenti delle persone con autismo connotandoli negativamente. Questi comportamenti per noi familiari non sono affatto improvvisi ed inaspettati, ma sono invece parte di quel mondo sconosciuto ai più, di quel "mondo blu" in cui sono ancora oggi prigionieri i nostri figli. Il titolo dell'iniziativa "FUORI DAL BLU!" lo abbiamo scelto, proprio perché vogliamo cambiare l'approccio delle persone comuni all'autismo, vogliamo farvi capire che l'autismo è pieno di colori, le nostre persone sono molto diverse da come voi le pensate, vogliamo la vera inclusione sociale per i nostri figli, vogliamo che ritorni la gioia nei loro cuori".

Il programma degli eventi – che sono realizzati insieme ai partner Associazione Spazio Asperger onlus di Roma, Farfalle Nella Testa soc. Coop di Bordano (Udine) e Sissa Medialab srl di Trieste e grazie ll'aiuto di molti preziosi sostenitori di PA FVG, inizierà con l’ormai tradizionale Autism Festival in Piazza Libertà a Udine sabato 30 marzo dalle ore 14.30 alle 18.30.Dal tramonto (18:30 circa) ci sarà illuminazione della Loggia del Lionello, del Porticato di San Giovanni e di Via Mercatovecchio a Udine con luci blu, il colore dell’autismo.

Gli eventi poi proseguiranno domenica 31 marzo al Teatro Parrocchiale di Pagnacco con una serata a ingresso libero ‘Emozioni in Musica’ in collaborazione con il Comune di Pagnacco, la Parrocchia di Pagnacco Plaino e la Fondazione Luigi Bon.

Martedì 2 aprile vedrà l'apertura in contemporanea di due mostre interattive - al Naturama di Udine sulle percezioni sensoriali delle persone con autismo e con sindrome di Asperger e alla Città della Conoscenza a Trieste dove il focus sarà invece sulla ricerca scientifica nell'ambito dell'autismo. Entrambe sono a ingresso libero, aperte fino al 24 maggio, e tutti sono invitati a partecipare. Sempre il 2 aprile ci sarà Run in Blu, un altro amato appuntamento che ritorna: ci troviamo alle ore 17:30 per partenza della passeggiata dalla stazione ferroviaria di Trieste (Città della Conoscenza), in direzione Piazza Unità accompagnati dalla banda Berimbau. Alle ore 18:30 da Piazza Unità partenza gara promozionale inclusiva e non competitiva per ragazzi delle scuole medie. 

Il 2 e il 4 aprile sarà il turno di Artisti, Attori e Musicisti Uniti per PA FVG – al Teatro Odeon di Latisana (il 2) e al Teatro Modena di Palmanova (il 4), mentre il 5 e il 6 aprile ci vedranno impegnati all’Eurospar di Udine Piazzale Montalcini (il 5) e a quello di Latisana(il 6) per una raccolta alimentare per l’Isola Che non C’è, la mensa del nostro centro diurno.

Durante i mesi di aprile e maggio inoltre, ci sarà inoltre la possibilità per le scuole di partecipare a visite guidate con i ‘ciceroni special‘ (i ragazzi del centro HOME SPECIAL HOME di Progettoautismo FVG) al Museo del Vino di Buttrio e al Museo Archeologico di Udine.

Per essere sempre aggiornati su tutti gli eventi, si consiglia di seguire la pagina Facebook dell’Associazione dove verranno pubblicati i dettagli di tutte le iniziative in programma.

Vi aspettiamo!

 

5x1000

C'è un modo di contribuire alle attività di ProgettoAutismoFVG che non ti costa nulla: devolvere il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi. Basta inserire il nostro codice fiscale 94100060303 e la tua firma nella dichiarazione dei redditi.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter- invia una mail a eventi@progettoautismofvg.it