Fai una donazione

Social Media

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Nome e Cognome 
Indirizzo e-mail 
    

L'associazione PROGETTOAUTISMO FVG onlus conta circa 300 iscritti di cui 100 famiglie con un caro con autismo, Disturbi Pervasivi dello Sviluppo o Sindrome di Asperger dislocate su tutto il territorio della regione Friuli Venezia Giulia.

L'associazione è iscritta al Registro Generale delle Associazioni del Volontariato del F.V.G. dal 03.06.2008 al n.74 e si è formata per aiutare ed accompagnare nel loro difficile compito di educatori i genitori di questi ragazzi speciali. 

Da lì,  siamo cresciuti e diventati un punto di riferimento per coloro che vivono l’autismo nella nostra regione, realizzando il sogno più bello - aprire il centro diurno Home Special Home dove oggi abbiamo la nostra sede centrale. 

Il nostro obiettivo è un progetto di vita per le persone con autismo, perchè possano partecipare al meglio e il più possibile alla società, e vivere una vita più possibile piena, soddisfacente, e felice

 

 

 

HOME SPECIAL HOME

A proposito dell'associazione

CONTATTI

Per info sui servizi, attività e consulenze

CORSI

I nostri corsi per professionisti, insegnanti, genitori

SOSTIENI L'ASSOCIAZIONE

Aiutaci a realizzare i nostri progetti

quiet1Il CARREFOUR del CENTRO COMMERCIALE FRIULI di Tavagnacco  ha accolto con entusiasmo la proposta di PROGETTOAUTISMO FVG ONLUS di aderire all’iniziativa “QUIET HOUR” - Ora Quieta, proposta già in numerosi negozi in Inghilterra.

La “quiet hour” è una parentesi di tranquillità pensata per rendere possibile e più gradevole il momento della spesa alle persone con autismo, sensibili ai rumori e agli stimoli sonori e visivi, mentre fanno la spesa con i genitori.
In tale circostanza il CARREFOUR di Tavagnacco, primo supermermercato in Italia ad aderire ad una iniziativa del genere,  ha preso diversi accorgimenti che verranno attuati IN DUE FASCE ORARIE a cadenza settimanale, quali l’apertura delle porte automatiche a scorrimento presso l’entrata, le luci e le insegne con intensità bassa, una cassa dedicata ma non esclusiva, assenza di muletti e transpallet nelle corsie, la musica spenta e la mancanza di annunci improvvisi agli altoparlanti.

Le fasce orarie scelte sono:

lunedì dalle ore 10.00 alle ore 11.00

mercoledì dalle ore 17.00 alle ore 18.00

Il carrefour ha messo a punto anche una APP chiamata QUIET HOUR che permetterà alle famiglie e alle persone con autismo di vedere in tempo reale eventuali spostamenti di giornata dovuti alle festività, ciò facilita in famiglia la programmazione e la gestione dei comportamenti problema delle persone con autismi.

”Abbiamo trovato una grande sensibilità al tema e una grande collaborazione nei vertici del supermercato che sono andati oltre la nostra previsione”  -  dichiara Elena Bulfone presidente di Progettoautismo fvg “un’iniziativa del genere apre concretamente la strada ad una nuova sensibilità verso l’accessibilità ai luoghi pubblici delle persone con autismi e ritardo intellettivo nel nostro comune e nella nostra Provincia, ci auspichiamo che tanti punti vendita seguano l’esempio del Carrefour per dar modo alle nostre famiglie di fare la spesa in tutta serenità. ”

Le famiglie e le associazioni potranno sperimentare per la prima volta  la quiet hour il prossimo lunedì 12 giugno 2017 alle ore 10 presso il CARREFOUR di Tavagnacco..

quiet1quiet2

 

ajaxmail


PROGETTOAUTISMO FVG ONLUS conta circa 300 iscritti di cui 100 famiglie con un figlio affetto da Disturbo dello Spettro Autistico. L'associazione nasce proprio dall'intento di alcuni genitori di aiutarsi  attivare servizi sul territorio friulano per questi ragazzi speciali. La onlus si è formata 10 anni fa per aiutare e accompagnare i genitori nel loro difficile compito di educatori.
Progettoautismo FVG onlus è iscritta dal 2014 all'Albo regionale del Servizio Civile Nazionale, che offrirà la possibilità di partecipare al prossimo Bando di presentazione di progetti di Servizio Civile Nazionale e Servizio Civile Solidale (per ragazzi di 16 e 17 anni), con l'invio di quattro persone a coadiuvare l'attività dell'associazione.

"HOME SPECIAL HOME" è l'attuale sede dell'associazione. A seguito di un'importante ristrutturazione, si trasformerà in un centro polifunzionale adibito all'accoglienza semiresidenziale e residenziale di persone con autismo con i criteri della housing sociale. Troveranno spazio gruppi di appartamento per settimane respiro e per il dopodinoi, laboratori abilitativi, un atelier artistico, una palestra, un centro convegni, una sala musica, una mensa e una grande cucina per i laboratori, spazi di relax per genitori. Vi sarà anche un appartamento offerto in uso gratuito ad ASUIUD (Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine), riservato a una persona accompagnata da un educatore per il servizio di help care per i giorni di sollievo familiare e le emergenze.

News Flash

Fuori dal Blu - I colori dell'autismo

A3 chiara 1A3 gabriele 1

In occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo, che si celebra il 2 aprile, quest’anno la nostra associazione ha scelto di non limitarsi ad una sola giornata, ma di proporre un denso programma di eventi a partire dal 30 marzo fino a quasi fine maggio, e che coinvolge partner importanti del nostro territorio.

Il motivo, come spiega la nostra Presidente Elena Bulfone, è che ‘Troppo spesso si parla di autismo solo nella giornata del 2 aprile: noi abbiamo organizzato due mesi di iniziative per sensibilizzare le persone e per testimoniare l'opera costante, continua e gratuita della nostra associazione per la diffusione di una nuova cultura sull'autismo e sulla sindrome di Asperger. Abbiamo pensato al titolo "FUORI DAL BLU!" per richiamare l'espressione inglese OUT OF THE BLUE che significa all'improvviso, inaspettatamente; espressione tante volte utilizzata per classificare i comportamenti delle persone con autismo connotandoli negativamente. Questi comportamenti per noi familiari non sono affatto improvvisi ed inaspettati, ma sono invece parte di quel mondo sconosciuto ai più, di quel "mondo blu" in cui sono ancora oggi prigionieri i nostri figli. Il titolo dell'iniziativa "FUORI DAL BLU!" lo abbiamo scelto, proprio perché vogliamo cambiare l'approccio delle persone comuni all'autismo, vogliamo farvi capire che l'autismo è pieno di colori, le nostre persone sono molto diverse da come voi le pensate, vogliamo la vera inclusione sociale per i nostri figli, vogliamo che ritorni la gioia nei loro cuori".

Il programma degli eventi – che sono realizzati insieme ai partner Associazione Spazio Asperger onlus di Roma, Farfalle Nella Testa soc. Coop di Bordano (Udine) e Sissa Medialab srl di Trieste e grazie ll'aiuto di molti preziosi sostenitori di PA FVG, inizierà con l’ormai tradizionale Autism Festival in Piazza Libertà a Udine sabato 30 marzo dalle ore 14.30 alle 18.30.Dal tramonto (18:30 circa) ci sarà illuminazione della Loggia del Lionello, del Porticato di San Giovanni e di Via Mercatovecchio a Udine con luci blu, il colore dell’autismo.

Gli eventi poi proseguiranno domenica 31 marzo al Teatro Parrocchiale di Pagnacco con una serata a ingresso libero ‘Emozioni in Musica’ in collaborazione con il Comune di Pagnacco, la Parrocchia di Pagnacco Plaino e la Fondazione Luigi Bon.

Martedì 2 aprile vedrà l'apertura in contemporanea di due mostre interattive - al Naturama di Udine sulle percezioni sensoriali delle persone con autismo e con sindrome di Asperger e alla Città della Conoscenza a Trieste dove il focus sarà invece sulla ricerca scientifica nell'ambito dell'autismo. Entrambe sono a ingresso libero, aperte fino al 24 maggio, e tutti sono invitati a partecipare. Sempre il 2 aprile ci sarà Run in Blu, un altro amato appuntamento che ritorna: ci troviamo alle ore 17:30 per partenza della passeggiata dalla stazione ferroviaria di Trieste (Città della Conoscenza), in direzione Piazza Unità accompagnati dalla banda Berimbau. Alle ore 18:30 da Piazza Unità partenza gara promozionale inclusiva e non competitiva per ragazzi delle scuole medie. 

Il 2 e il 4 aprile sarà il turno di Artisti, Attori e Musicisti Uniti per PA FVG – al Teatro Odeon di Latisana (il 2) e al Teatro Modena di Palmanova (il 4), mentre il 5 e il 6 aprile ci vedranno impegnati all’Eurospar di Udine Piazzale Montalcini (il 5) e a quello di Latisana(il 6) per una raccolta alimentare per l’Isola Che non C’è, la mensa del nostro centro diurno.

Durante i mesi di aprile e maggio inoltre, ci sarà inoltre la possibilità per le scuole di partecipare a visite guidate con i ‘ciceroni special‘ (i ragazzi del centro HOME SPECIAL HOME di Progettoautismo FVG) al Museo del Vino di Buttrio e al Museo Archeologico di Udine.

Per essere sempre aggiornati su tutti gli eventi, si consiglia di seguire la pagina Facebook dell’Associazione dove verranno pubblicati i dettagli di tutte le iniziative in programma.

Vi aspettiamo!

 

Progettoautismo FVG cerca educatori/trici

Educatori Universiis B

Yoga a Progettoautismo FVG

Venerdì 18 gennaio riparte il corso di yoga rivolto a genitori, familiari e amici di PA FVG, e a persone con sindrome Asperger e Autismo ad alto funzionamento.

Il corso si svolge il venerdì dalle 15 alle 16 presso la sede dell'associazione in via Perugia a Feletto Umberto, con offerta libera. 

Per info chiamare 0432 177 0327

Scarica la locandina del corso

young-women-yoga-indoors-keep-calm-and-meditates-while-practicing-yoga-to-explore-the-inner-peace-yoga-and-meditation-have-good-benefits-for-health-photo-concept-for-yoga-sport-and-healthy-lifestyle 1253-1052

 

 

5x1000

C'è un modo di contribuire alle attività di ProgettoAutismoFVG che non ti costa nulla: devolvere il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi. Basta inserire il nostro codice fiscale 94100060303 e la tua firma nella dichiarazione dei redditi.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter- invia una mail a eventi@progettoautismofvg.it