Archivio eventi

In questa sezione potete trovare anche corsi ed iniziative organizzati in questi anni da Progettoautismo FVG Onlus

 

 

 

Archivio eventi

In questa sezione potete trovare anche corsi ed iniziative organizzati in questi anni da Progettoautismo FVG Onlus

 

 

 

Social Media

Ricerca nel sito

circo1IL CIRCO COME METAFORA EDUCATIVA 

Negli ultimi anni il circo si è trasformato. Discipline un tempo custodite gelosamente dalle famiglie che ne tramandavano i segreti di generazione in generazione sono state portate alla ribalta dal fenomeno del “nuovo circo”. Una forma d’arte diversa dal circo classico quanto a obiettivi. Se il circo delle grandi famiglie ha l’unico scopo di stupire il proprio pubblico, il circo contemporaneo va alla ricerca della continuità nei movimenti, propone modi alternativi di osservare la realtà e così facendo mette in scena un ventaglio di emozioni e di idee più complesse rispetto al circo classico. È grazie a tale novità che il circo contemporaneo può essere utilizzato in settori limitrofi all’arte, così come fa l’Associazione “Circo all’inCirca”. Il circo diventa educazione alle emozioni, all’espressività, alla comunicazione, alla creatività, ma anche alla disciplina sportiva. 

IL CIRCO COME SPORT

Le discipline circensi si caratterizzano per una serie di abilità psicofisiche che rendono l’attore circense un vero e proprio atleta, mescolandone capacità di espressione a precisione dei movimenti, forza e potenza a equilibrio e velocità. È per questo che spesso l’allenamento di un artista di circo contemporaneo incontra e si intreccia con l’allenamento di ballerini, ginnasti e attori. La differenza è nelle modalità con cui vengono utilizzati tali allenamenti, che puntano alla rottura di qualsiasi schema legato alle tradizioni della danza, dell’acrobatica e della recitazione. In questo senso la disciplina circense è uno sport sempre nuovo e tra i ragazzi è in grado di proporsi trasversalmente: la novità è da da essere in grado di livellare le competenze e le precompressioni psicofisiche dei ragazzi aiutando il gruppo classe a generare un clima creativo di condivisione e aiuto reciproco. 

PROGETTI DEL CIRCO ALL’INCIRCA

L’Associazione “Circo all’inCirca” da diversi anni sta sviluppando e concretizzando le idee sopra accennate. Negli ultimi tre anni ha attivato circa 10 progetti nelle scuole dell’infanzia, nelle primarie e tra i ragazzi delle scuole superiori di primo e secondo grado. Oltre ai progetti scolastici, da settembre 2013 può contare su uno spazio circense proprio completamente adibito alle discipline del circo: i soci frequentanti le attività presso il centro nell’anno sportivo che si sta concludendo sono circa 160 e l’attività è in espansione. È per questo motivo che gli istruttori e i formatori dell’Associazione hanno deciso di proporre un percorso formativo a insegnanti, educatori e persone interessate alla metafora educativa sopra descritta. 

circo2FINALITÀ E OBIETTIVI PRINCIPALI DEL CORSO

Il percorso si propone di fornire i rudimenti delle principali discipline del circo formando educatori che possano organizzare e progettare un allenamento o un incontro a carattere circense. Per raggiungere tali finalità, oltre alle tecniche circensi, saranno impiegate anche nozioni di animazione e di teatro fisico. Obiettivo del progetto è la creazione di una rete tra realtà interessate all’utilizzo della metafora circense, la formazione di insegnanti per lo sviluppo e l’ampliamento delle attività connesse con il Circo all’inCirca. L’indirizzo complessivo del progetto è la condivisione e la generazione di un contesto di scambio in cui sia possibile mescolare competenze diverse per una migliore proposta educativa. 

DATE

venerdì 9 settembre sabato 10 settembre domenica 11 settembre

LUOGO

Gli incontri si svolgeranno presso la palestra attrezzata del Circo all’inCirca in via Piemonte, 84/8 - 33100 Udine (località Paderno).

 

DESCRIZIONE INCONTRI

1 incontro con Irene e Davide

14.30 - 15.00 giochi didattici di introduzione alla giornata

15.00 - 17.00 elementi di mano a mano - didattica

17.00 - 17.30 pausa caffè, domande e appunti

17.30 - 18.30 nozioni generali sull’acrobatica aerea

 

2 incontro con Alessandro e Davide

14.30 - 15.00 giochi didattici di gruppo per creare il giusto contesto

15.00 - 17.00 approcci e didattica all’equilibrismo: filo teso, sfera, monociclo, rolla bola

17.00 - 17.30 pausa caffè, domande e appunti

17.30 - 18.30 nozioni generali sulla struttura di una lezione

 

3 incontro con Alessandro

14.30 - 15.00 giochi didattici di introduzione alla giornata

15.00 - 17.00 la manipolazione a tre oggetti - didattica

17.00 - 17.30 pausa caffè, domande e appunti

17.30 - 18.30 nozioni generali sulla giocoleria.

 

FORMATORI

Davide Perissutti è laureato magistrale in filosofia con una tesi dal titolo “Il gioco del mondo” che analizza gli strumenti teatrali nella loro funzione pedagogica; ha studiato teatro fisico in importanti scuole come l’Accademia di Arte Drammaca “Nico Pepe”, “Helikos interna-onal school of physical theatre” e “Hope music school”. Dal 2003 ha iniziato il proprio percorso di ricerca sulla comicità non verbale acquisendo un’esperienza decennale.

Irene Giacomello, è laureata in scienze dell’educazione e in scienze motorie, da vent’anni pratica ginnastica artistica, sport di cui è tecnico regionale. Ha studiato arti circensi presso il “National Institute of Circus Arts” di Melbourne specializzandosi nelle discipline dell’acrobatica aerea e dell’acrobatica mano a mano, ha ottenuto un diploma universitario in “Arti circensi applicate alle scienze motorie” presso l’Università Tor Vergata di Roma.

Alessandro Papa è un educatore laureando presso l’Università di Udine, è aiuto istruttore nelle attività associative del Circo all’inCirca rivolte ai bambini della Scuola Primaria e ai ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado; ha frequentato la formazione specifica per “operatori circensi” prevista dall’Associazione e un anno di tirocinio affiancando Davide Perissutti nei progetti scolastici attivi nell’anno scolastico 2014/2015; durante l’affiancamento, grazie alla propria passione per la matematica e la fisica, ha elaborato questo il percorso in oggetto presentandolo ai ragazzi della Scuola di Rivignano.

 

COSTI E COPERTURA ASSICURATIVA

L’Associazione Cirrco all'inCirca non prevede alcuna copertura assicurativa, tuttavia è fatta espressa richiesta di una forma di tutela assicurativa da parte dei partecipanti al corso.

Il costo del corso è di 50€ per persona

 

PER INFORMAZIONI INVIARE UN'EMAIL A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

5x1000

C'è un modo di contribuire alle attività di ProgettoAutismoFVG che non ti costa nulla: devolvere il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi. Basta inserire il nostro codice fiscale 94100060303 e la tua firma nella dichiarazione dei redditi.

BOMBONIERE SOLIDALI

Progettoautismo FVG realizza bomboniere per tutte le occasioni, battesimi, prime comunioni, cresime, lustri matrimoniali, lauree.