Home Special Home

home special home

struttura2

Il centro “HOME SPECIAL HOME” si estende su tre piani per 2.700 mq oltre a quasi 5.000 di scoperto ed è l’attuale sede dell’associazione che, a seguito di un importante ristrutturazione è diventata centro polifunzionale adibito all’accoglienza semiresidenziale, residenziale di persone con autismo con i criteri della housing sociale e accessibile a persone con autismi.


A settembre 2018 si inaugurerà lo spazio accessibile adibito a  gruppi appartamento per settimane respiro e per il dopodinoi, già ampiamente avviati sono invece un centro diurno per adulti e uno sperimentale pomeridiano per adolescenti, laboratori abilitativi, un atelier artistico, una palestra, un centro convegni, una sala musica, una mensa e una grande cucina per i laboratori, spazi di relax per genitori.

30167257 1469367523209349 1449709372370311437 o 29314253 1444829795663122 4841556931321635189 n
Vi sarà anche un appartamento offerto in uso permanente e gratuito ad ASUIUD (Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine) riservato a una persona accompagnata da un
educatore per il servizio di “help care” per i giorni di sollievo familiare e le emergenze.
La ristrutturazione della sede si è resa possibile grazie ad un finanziamento regionale erogato in due trance, e il supporto regionale annuale per l’attuazione dei servizi educativi già in essere.

  30725717 1469367199876048 5161169227133261073 n 29356924 1444743929005042 1781440168286999515 n


HOME SPECIAL HOME è una realtà unica ed esportabile che ha caratteristiche innovative di gestione in “sharing economy” sia degli spazi che della gestione economica ed amministrativa. L’expertising sugli autismi coinvolge la formazione continua degli operatori, la supervisione con professionisti comportamentali, attività strutturate per lo sport e il tempo libero ed attività simil-lavorative ed in borsa lavoro. La casa sarà dotata di tutti i comfort: camera insonorizzata con bagno cucina e salotto accessibile per la disabilità intellettiva e a misura delle esigenze sensoriali in un attico con giardino pensile e con appartamenti indipendenti per gli educatori.


In HOME SPECIAL HOME si compartecipano le risorse private dei genitori e quelle pubbliche di Regione e di Ambito Socio-assistenziale per abbattere i costi di gestione e per rendere possibile la fruizione alle famiglie degli autismi di servizi altrimenti troppo onerosi da attivare con le sole risorse pubbliche.
Abbiamo aperto il centro avviando numerosi progetti che coinvolgono anche attori del mondo civile, quali i Civici Musei di Udine con i quali abbiamo  organizzato mostre  accessibili con “ciceroni con autismo”, gli istituti scolastici del territorio entrando nelle classi con i “maestri autistici “ e rendendoci disponibili per tirocini e il volontariato (iniziativa che ha riscosso e sta riscuotendo grande successo)

 

Il progetto "L'ISOLA CHE NON C'E'" ha previsto  la ristrutturazione della mensa secondo un design specifico per l'autismo progettato da un team dedicato con i criteri di accessibilità previsti dal CRIBA, l’ente regionale che si occupa dell’accessibilità per tutti.18425460 10211613261801584 3423240840219860634 n

Cattura

Il progetto tiene  conto dei disturbi connessi all'ipersensibilità visiva attraverso la strutturazione e il contenimento degli spazi in "isole" sul modello dei locali paninoteche, e si tiene  inoltre considerazione delle persone con grave ritardo mentale che abbisognano di poche distrazioni e di luoghi raccolti per potersi concentrare sul compito proposto pur in contesti ampi. La mensa "L'ISOLA CHE NON C'E'" accoglie fino a 25 persone per turno ed assieme in un unico locale, è una stanza esteticamente bella e dal design accogliente per evitare l'effetto clinica.

 


Trova accoglienza anche il progetto "GIARDINO APERTO" ha l'obiettivo di abbellire e rendere maggiormente graditi gli spazi verdi della sede di Progettoautismo FVG ONLUS e di svolgere con le persone con autismi, i volontari, i genitori e gli ospiti esterni, attività di giardinaggio secondo i principi dell’ortoterapia.


All'interno di HOME SPECIAL HOME vi è un'area adibita a box isolati acusticamente per l'abilitazione cognitivo comportamentali dei bambini con autismo medio grave, progettati con arredi fissi e zone filtro per attenuare i disturbi esterni, dotati di comfort visivo e ambientale grazie all'effetto "casette" per mettere a proprio agio i più piccoli.

 

La stanza multisensoriale è un ambiente ludico e ricreativo  strutturato per stimolare il benessere delle persone con autismo e disabilità intellettive ed ha lo scopo

Play room4

di rispondere in modo globale ai loro bisogni psico-sensoriali, estremamente importante per il rinforzo dopo le attività abilitative e per la rigenerazione sensoriale dopo momenti di crisi. Costituisce un ambiente stimolante che offre la possibilità di sperimentare momenti di piacere psicofisico e di lavorare assieme ai terapisti sugli aspetti sensoriali e corporei. Risponde ai bisogni di stimolazione, contenimento e soprattutto crea una stimolazione sensoriale rassicurante e piacevole. La stanza è grande mq 45 è composta da effetti luminosi, musicali e uditivi, olfattivi, tattili. Per fare una donazione CLICCA QUI

Social Media

Fai una donazione

Ricerca nel sito

5x1000

C'è un modo di contribuire alle attività di ProgettoAutismoFVG che non ti costa nulla: devolvere il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi. Basta inserire il nostro codice fiscale 94100060303 e la tua firma nella dichiarazione dei redditi.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter- invia una mail a eventi@progettoautismofvg.it