Attività sportive

L’esercizio fisico è di fondamentale importanza perché molte persone affette da autismo soffrono di obesità, diabete, patologie cardiache, ansia e depressione; molti di loro hanno inoltre una goffaggine motoria per cui risulta importante avviare un programma di sviluppo motorio. Le persone che fanno esercizio fisico hanno inoltre benefici a livello di rilassamento corporeo e una qualità del riposo migliore; tra le comorbidità dello spettro autistico in alcuni casi sono presenti sia disturbi del sonno sia iperattività e ansia. 

Progettoautismo FVG ha attiviato due progetti per lo sport e il tempo libero rivolti a ragazzi affetti da Disturbo dello Spettro Autistico focalizzandosi su due attività: il nuoto e l'atletica leggera.

 

AQUABILE

Autismo nuoto cop PKProgetto di acquaticità e promozione delle autonomie in piscina presso piscina Tomadini di Udine, Aquamarina di Trieste e Gimnasyum di Pordenone, vengono proposti pacchetti di 10 lezioni con istruttori di nuoto formati e supervisionati in itinere sui singoli casi di Progettoautismo FVG Onlus (Udine e Trieste o in collaborazione con istruttori già preparati (Pordenone); alle famiglie viene consegnato un libretto e un cd rom di videomodelling per incentivare le autonomie nello spogliatoio. Progetto realizzato in raccordo con la famiglia e la Neuropsichiatria Infantile dell'ASS. 4 "Medio Friuli".

Utenza: attualmente il progetto conta 17 iscritti da Udine, 18 da Trieste e una dozzina a Pordenone; propone pacchetti di 10 lezioni individuali parzialmente sostenute dai fondi dell'associazione per venire incontro all'impegno economico delle famiglie.

 

SPECIAL RUN

SPECIAL RUNProgetto di avviamento all'atletica leggera presso la Pista di Atletica del Comune di Remanzacco e la Palestra del Comune di Povoletto realizzato in collaborazione con il Gruppo Ginnasti Primavera e con la collaborazione degli istruttori Mario Budulig (preparatore atletico FIDAL ed ex atleta fondo e mezzofondo) e Micaela Bonessi (3 volte vice-campionessa italiana, maglia azzurra in Giappone, campionessa italiana a squadre di cross country; istruttore di atletica leggera e corsa, istruttore di atletica per Special Run; testimonial di Progettoautismo FVG Onlus). L'allenamento, di tipo funzionale, viene seguito e monitorato dagli allenatori coadiuvati dagli educatori di riferimento in un contesto che intende valorizzare le capacità del singolo rispetto alle diverse discipline dell'atletlica leggera. Il progetto è volto ad incoraggiare e motivare i ragazzi a partecipare regolarmente ad un'attività sportiva che comprenda sia la dimensione individuale che quella di gruppo.

Utenza: per l'anno 2014/2015 il progetto coinvolge 7 ragazzi affetti da Disturbo dello Spettro Autistico afferenti al Centro Diurno SPECIAL NEEDS; in un successivo periodo si prevede di estendere tale servizio anche ad altre famiglie con ragazzi affetti da autismo ma non afferenti al Centro Diurno.

asd ginnasti primavera Comune Remanzacco

 

 

 

 

 

 

 

Social Media

Ricerca nel sito

5x1000

C'è un modo di contribuire alle attività di ProgettoAutismoFVG che non ti costa nulla: devolvere il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi. Basta inserire il nostro codice fiscale 94100060303 e la tua firma nella dichiarazione dei redditi.

BOMBONIERE SOLIDALI

Progettoautismo FVG realizza bomboniere per tutte le occasioni, battesimi, prime comunioni, cresime, lustri matrimoniali, lauree.